Risotto asparagi e gamberi

Risotto asparagi e gamberi

Mi piace il risotto, mi piacciono gli asparagi, mi piacciono i gamberi mi piace il  giusto connubio dei tre ingredienti. La primavera si affaccia su di un balcone pieno di  gusti nuovi, piena di nuovi colori,  di fragranti odori e  di sapori che fanno pregustare  l’inizio del sole, del caldo  e della bella stagione. Mi diverte. Sì mi diverte questo andare al mercato e vedere  la natura che si risveglia. Ogni verdura e frutta ha proprio i colori di ogni stagione. Pensate al carciofo prodotto di un inverno pungente,  amaro,  dai toni bellissimi ma cupi, pensate alle pere marroni,  coperte da una coltre color ruggine così amate ed accompagnate da qualche formaggio che  in inverno è sempre apprezzato, pensate alla catalogna verde scura che racchiude i suoi germogli, le puntarelle, che  sarebbero tanto amate in estate. Nel gioco dei colori invernali fa eccezione l’arancione degli agrumi, splendida frutta che colora le tavole  della stagione fredda. Ed ora invece,  la natura si risveglia, gli occhi  ne godono e quando si  osservano i banchi dei mercati si comprende che qualcosa è cambiato. Gli asparagi bianchi, o verdi o bordeaux, le fragole rosse, le nespole e qualche ciliegia lucida che fa capolino tra questo tripudio di colori  e che mettono il buonumore e la voglia di creare un dipinto appagante per il gusto. Ecco perchè mi sono divertita a creare questo quadro  in una pentola, nera, scura come la pece, ma nella quale risaltavano i colori  del riso bianco, del verde degli asparagi ed il rosso dei  gamberi.  Ed alla fine  la mia opera, visiva e gustativa è stata apprezzata.

Ingredienti per 2 persone

5 pugni di Riso Roma o Carnaroli

Mezzo mazzo di Asparagi

200 gr. di Gamberi

1 Scalogno

Olio, 1 bicchiere di vino bianco,

brodo o di carapace di gamberi o di gambi degli asparagi

Difficoltà: media

  1. Sbucciare i gamberi, e pulire gli asparagi, lavandoli bene e tagliando la parte fibrosa.
  2. Fare un brodo con le bucce dei gamberi o con la parte scartata degli asparagi
  3. Soffriggere lo scalogno tritato con un giro di olio e mettere a tostare il riso per qualche minuto. Versare il bicchiere di vino bianco facendolo evaporare.
  4. Bagnare il riso con il brodo precedentemente preparato  girando  di tanto in tanto fino a ultimazione della cottura (circa 15 minuti)
  5. Cinque  minuti prima di fine cottura aggiungere gli asparagi tagliati a pezzettini ed i gamberi e cuocere mescolando..

Nota: Io non aggiungo burro per mantecare perchè  non amo il suo gusto con il pesce. Il riso contiene amido che riesce a rendere cremoso ogni ingrediente.

4 comments on “Risotto asparagi e gamberiAdd yours →

  1. Questo risotto io che sono risottare lo faccio ma solo per me. Maritozzo a parte non è grande amico del riso da buon figlio di napoletano preferisce la pasta, ma non deve assolutamente mangiare asparagi e crostacei ma io Siiiiiiiii. Ho proprio tutti gli ingredienti e riso carnaroli domani no si rifesteggia maritozzo ma domenica il piatto è miooooo. Buona giornata mia cara un abbraccio.

    1. Irene, visto che è stagione di asparagi è da provare questo risotto! E’ davvero delicato! Farai felici tutti! Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *