Spaghetti alle vongole

Spaghetti con le vongole

Le vongole…un frutto di mare prezioso che lo si vede sempre sposato ad una zuppetta ai frutti di mare o vicino ad un bel piatto di spaghetti! Ed è proprio qui che cade la mia scelta, perchè oggi ho voluto preparare un fumante piatto di spaghetti con le vongole che ha reso felice i palati di chi era a tavola con me. Una cosa è fondamentale: le vongole non devono contenere la sabbia altrimenti tutta la poesia di questo piatto finirebbe in un sogno infranto. Le vongole devono essere risciacquate con abbondante acqua corrente e una volta pulite devono essere lasciate a spurgare in una quantità di acqua fresca e sale per alcune ore. La procedura è abbastanza lunga ed è sempre un punto interrogativo perchè tra di loro potrebbe esserci quella “della vergogna ” piena di sabbia  che sarebbe una bomba a mano per rovinare il piatto, quindi l’attenzione deve essere massima. Devo peraltro dire che quando si prepara questo delizioso intingolo, lo sguardo deve essere pronto a vedere ogni singola vongola e quella che non si apre naturalmente dopo qualche minuto che è sul fornello, deve essere tolta immediatamente per far sì che non rovini tutte le altre e di conseguenza anche gli spaghetti. Al di là di questa procedura diciamolo, un po’ noiosa, alla fine della preparazione l’olfatto viene appagato da un profumo di mare  unico e le papille gustative vengono travolte da un sapore che lascia ben poco all’immaginazione.

Adesso vi spiego come raggiungere questo paradiso.

Ingredienti per 4 persone

1 Kg di vongole veraci

320 gr di spaghetti

1 bicchiere di vino bianco

Olio Evo, Aglio Prezzemolo, Peperoncino

Difficoltà: Facile

 

  1. Mettere sul fuoco l’acqua della pasta. Al bollore versare gli spaghetti e toglierli al dente
  2. In una capiente padella  versare 3 giri d’olio ed uno spicchio di aglio sbucciato facendolo soffriggere per alcuni minuti. Poi toglierlo.  Aggiungere un po’ di peperoncino
  3.  Unire le vongole e lasciarle aprire a fuoco vivace. Versare un bicchiere di vino bianco facendolo  evaporare. Cuocere per alcuni minuti in modo che l’acqua rilasciata dalle vongole si asciughi leggermente.
  4. Scolare gli spaghetti ed aggiungerli  al sugo delle vongole unendo anche un piccolo mestolo  di acqua di cottura degli spaghetti per rendere  l’intingolo cremoso.
  5. Spolverizzare con del prezzemolo fresco tritato e servire il piatto fumante.

 

0 comments on “Spaghetti con le vongoleAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *