seppioline con carciofi

Seppioline con carciofi

Anche i prodotti surgelati hanno il loro perchè.  Primo perchè sono buoni e secondo perchè è una riserva “aurifera” che  si tiene nel congelatore  di casa e che tiri fuori ogni volta che  sei con l’acqua alla gola su cosa preparare all’ultimo minuto avendo poco o niente in casa. Per lo scongelamento ci vogliono una manciata di minuti se usi il microonde, oppure un bel sacchetto chiuso e posto in una ciotola di acqua fresca,  tutto in circa 10/15 minuti. (Questa regola non funziona se il prodotto da scongelare è un pesce di grosse dimensioni). Orbene, le seppioline  congelate sono molto buone  ed hanno un ottima proporzione qualità prezzo, le trovi nei banchi surgelati dei supermercati  o nei negozi specializzati. Hanno una versatilità inimmaginabile: le puoi cucinare come antipasto, o come gustoso primo piatto o un secondo da leccarsi i baffi. In considerazione che sono piccole e surgelate,  quando le cuciniamo bisogna considerare una perdita di peso notevole e quindi bisogna orientarsi a comprarne un po’ di più. Ma ben si conosce come è la seppia anche se fresca, lo scarto è circa il 25% del prodotto e quindi un chilogrammo  equivale a circa 750 gr. di prodotto commestibile.

Ispirata  dall’aria frizzantina in questo pomeriggio di sole, seduta a prendere un caffè in pausa pranzo con il mare ad un passo da me, mi sono detta che oggi la spesa poteva aspettare. Niente mercato nè supermercato, niente di niente. Solo casa, subito dopo l’ufficio con una gran voglia di cucinare qualcosa che potesse avere le parvenze di  una sorta di antipasto, o secondo o piatto unico, insomma qualcosa di facile, gustoso e che non richiedesse la spremitura delle meningi ed una cucina sottosopra. Così ho pensato a queste seppioline con i carciofi visto che nel frigo ne avevo giusto tre e nel congelatore c’erano 600 grammi di buone seppie. Così mi è uscita  dalla mente  come un fumetto dei cartoni animati questa veloce ricettina  che ho proposto a mio marito che ha degustato con un fresco frizzantino  bianco ligure. Insomma l’ho reso felice.

Ingredienti per due persone:

3 carciofi

6 etti di seppioline surgelate

1 bicchiere di vino bianco

Olio, prezzemolo, 1 spicchio di aglio

“Difficoltà: facile”

  1. Far scongelare le seppioline e lavarle bene sotto l’acqua corrente,
  2. Pulire i carciofi dalle foglie esterne  tagliarli in due e togliere le barbe interne quindi affettare i carciofi sottilmente (2/3 mm). In una padella versare 3 giri d’olio nel quale si fa soffriggere lo spicchio d’aglio.  Aggiungere i carciofi tagliati e cuocere per circa cinque minuti aggiungendo il bicchiere di vino bianco facendolo evaporare.
  3. Togliere i carciofi dalla padella, versare ancora un filo d’olio e mettere le seppie cuocendole per circa 10 minuti
  4. Unire  i carciofi e cuocere per altri due minuti. Spolverizzare con prezzemolo fresco tritato.

1 comment on “Seppioline con carciofiAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *