IMG_1764

Seppie in umido con patate e piselli

Girando tra i banchi del mercato, pensavo a ciò che potevo preparare per cena. Carne o pesce? Dovevo pur trovare un’idea che mi allettasse ed allettasse anche i palati di mio marito e delle mie figlie.
Così mi sono soffermata più a lungo al banco del pesce esaminando attentamente tutti le meravigliose qualità di pesci in commercio.
Non comprendo perchè il pesce mi scatena un’acquolina in bocca anche alle 8.30 del mattino e già immaginando il risultato finale, mi sono fatta prendere per la gola da delle meravigliose seppie che avrei cucinato con le patate ed i piselli…pensando ad un piatto unico.
Ne ho comprato un un chilo e trecento grammi in quanto le seppie hanno parecchio scarto. Me le sono fatte pulire, ho ritirato il pacchetto e via verso l’ufficio.

Ingredienti per 4 persone

1.300 grammi di seppie
2 patate abbastanza grosse
3/4 etti di piselli da sbucciare o due pugni di piselli congelati
prezzemolo, aglio
1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe

Range di prezzo 15 euro totali

  1. Tagliare le seppie a listarelle.
  2. Tritare l’agli ed il prezzemolo.
  3. Tagliare le patate a cubi
  4. In una padella mettere il prezzemolo e l’aglio tritati uniti a 4 giri d’olio e far soffriggere
  5. Mettere le seppie nel soffritto facendole rosolare per alcuni minuti.
  6. Aggiungete il vino bianco e lasciate che evapori. Inserite un cucchiaio di concentrato di pomodoro, le patate a pezzi e mescolate.
  7. Lasciate cuocere con un coperchio, a fuoco lento per circa 30/35 minuti.
  8. Quasi a fine cottura aggiungere i piselli e cuocere per altri 5 minuti senza coperchio.
  9. E’ un ottimo e sostanzioso piatto unico facile da preparare.

 

0 comments on “Seppie in umido con patate e piselliAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *